Ottimizzazione
Testo

Errore 9 – Velocità del tuo eCommerce

Lesson 9 Chapter 9

Il tuo sito corre, cammina oppure zoppica?

La velocità di apertura di un sito web diventa un fattore molto importante nell’analisi di un eCommerce. Oggi che siamo sempre più abituati ad accedere subito a tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno, non possiamo permetterci un sito che si apra lentamente e che non sia agilmente navigabile da qualsiasi device, che non sia cioè full responsive.

Ma prima di parlare di responsività, concentriamoci un secondo sulla velocità di apertura del sito.

Iniziamo col dire che la velocità di un sito, sia in fase di apertura, sia nel passaggio da una sezione all’altra, incide notevolmente sulla user experience. Questo significa che un sito più veloce avrà maggiori possibilità di essere apprezzato dagli utenti e raggiungere il proprio scopo.

L’equazione: sito più lento uguale meno vendite è corretta.

E ti spiego subito il perché.

Come ti dicevo, la velocità di un sito è uno dei primi fattori da prendere in considerazione nel momento in cui si vuole ottimizzare una qualsiasi pagina web; questa scelta non impatta solo il SEO bensì l’intera user experience.

Qualche tempo fa un post sul blog ufficiale di Google fissava a 2.5 secondi il tempo di caricamento medio di un sito nella sua versione desktop.

Oggi, probabilmente, questa soglia si è ulteriormente abbassata.

Il punto è che esiste una correlazione tra il tempo di risposta e il tasso di abbandono della pagina (bounce rate).

Spiacevole sensazione, vero?

Torniamo all'esempio che avevo fatto in precedenza, quello della pasticceria. Da un certo punto di vista è come se un potenziale cliente non desse nemmeno un’occhiata alla vetrina della pasticceria e scegliesse subito di andare altrove.

Secondo alcuni dati, il tasso di abbandono supera il 25% quando il tempo di risposta di un sito o di una pagina supera i 4 secondi e sale in modo esponenziale fino al 50% quando ci si avvicina ai 10 secondi di attesa.

Se ci pensi è così! Quando mai hai aspettato 10 secondi per l’apertura di un sito? Forse quando le connessioni venivano gestite da modem 56k, non certo oggi che tutti o quasi hanno adsl e internet sui device mobile e perfino in 5G.

Nelle prossime righe ti fornirò i link ad alcuni strumenti online e strumenti di analisi gratuiti che ti permetteranno di misurare in modo preciso la velocità del tuo eCommerce.

Prima, però, vediamo velocemente quali sono le principali ragioni che causano l’apertura più lenta di un sito web.

Le ragioni sono da ricercare principalmente nell'eccesso di contenuti.

Le foto, ad esempio, incidono notevolmente, perciò tieni presente che il web non ha bisogno di una risoluzione pari a quella che richiederebbe la stampa di un’immagine o di una foto. Caricare foto pesanti (2 o 3 mega!) rallenta il tuo sito, proprio come tutti i plugin e widget che non utilizzi, ma carichi ugualmente sulla piattaforma di gestione dei contenuti (Content Management System).

La scarsa velocità di un sito sembra essere, dunque, tra le prime ragioni di insoddisfazione per l’utente.

Strumenti di analisi:

Leave a comment

Comment as a guest:

Name * E-Mail *
Website
Pen